ElencoPsicologi.it

GLI PSICOLOGI AL SERVIZIO DELLA PERSONA

DATI SULL'INIZIATIVA

Organizzatore:
Titolo: Le dipendenze oggi: quali sono e perché si dipende?
      Incontro a tema
Conduttori: Piffer Anna

QUANDO

13/05/2014 dalle 21,00 alle 23,00

DOVE

Comune: Reggio Emilia
Luogo: Circoscrizione Ovest Sala Zavattini, via F.lli Cervi, 70)

POSTI,PRENOTAZIONE E RECAPITI

40 posti disponibili, prenotazione non necessaria

Telefono: 3493595990
Telefono:
Email: piffer.anna@libero.it
Email:

SOMMARIO

Partendo da un excursus storico dei cambiamenti sociali degli ultimi cinquant'anni, l'intervento ha l'obiettivo di dare una definizione complessa del termine 'dipendenza', cercando di esplorare gli oggetti del dipendere: sostanze, persone e comportamenti

ULTERIORI INFORMAZIONI

La complessità del fenomeno 'dipendenza' inizia proprio nel nome, che rimanda di per sé a realtà molto differenti: dalla tossicodipendenza da eroina alla ludopatia o dipendenza da gioco, dalla dipendenza affettiva a quella da alcol o da altre sostanze legali, dalla dipendenza da sesso a quella dal telefono cellulare, a quella da internet. Ma sono tutte uguali? Sono tutte negative? E cosa spinge le persone a diventare o non diventare dipendenti? Cosa porta ad iniziare e cosa a continuare? E perché anche quando si vuole smettere talvolta è così difficile o non ci si riesce? E' possibile uscire completamente dalla dipendenza?
Queste ed altre domande saranno oggetto dell'intervento della relatrice, la quale da anni si occupa di questo fenomeno sfaccettato e complesso.
L'incontro è aperto a tutti, libero e gratuito; sarà gradita la partecipazione attiva dei presenti, che sarà stimolata costantemente durante l'incontro.

SITO PER APPROFONDIMENTO SULL'INIZIATIVA

http://


CONSULTA IL SITO UFFICIALE MIP PER AVERE INFORMAZIONI AGGIORNATE SUL PROGRAMMA MIP


PROGRAMMA REGIONALE MIP

VALLE D'AOSTA
PIEMONTE
LOMBARDIA
VENETO
FRIULI VENEZIA GIULIA
TRENTINO ALTO ADIGE
LIGURIA
EMILIA ROMAGNA
TOSCANA
MARCHE
UMBRIA
LAZIO
ABRUZZO
CAMPANIA
MOLISE
BASILICATA
PUGLIA
CALABRIA
SICILIA
SARDEGNA