ElencoPsicologi.it

GLI PSICOLOGI AL SERVIZIO DELLA PERSONA

DATI SULL'INIZIATIVA

Organizzatore: Ballarin Paolo
Titolo: La violenza nella società e nelle relazioni: a che cosa serve? che cosa fare?
      Incontro a tema
Conduttori: Ballarin Paolo

QUANDO

12/05/2014 dalle 20,30 alle 22,30

DOVE

Comune: Casalecchio di Reno
Luogo: Casa della Conoscenza, Via G. Marconi, 14

POSTI,PRENOTAZIONE E RECAPITI

50 posti disponibili, prenotazione non necessaria

Telefono: 3492827507
Telefono:
Email: paoloballarin@libero.it
Email:

SOMMARIO

La violenza è innata, è un comportamento acquisito attraverso l'esperienza, oppure è una conseguenza di stati psicopatologici? Quante e quali forme di violenza esistono? Chi la subisce e chi la esercita è sempre in grado di riconoscerla?

ULTERIORI INFORMAZIONI

A che cosa serve la violenza? Da dove arriva e cosa si può fare? Che cosa può fare un genitore o un educatore di fronte a un giovane coinvolto in episodi di "bullismo"? che cosa una donna che si accorga di vivere una relazione con un uomo che non la rispetta? e cosa un uomo che si trova ad agire violenza nei confronti di una donna? che cosa può fare ciascuno di noi per fare i conti con la violenza presente in se stesso e negli altri?
Durante l'incontro i partecipanti avranno la possibilità di riflettere e scambiare punti di vista intorno a questo tema delicato quanto critico per la nostra società e le nostre relazioni interpersonali.
La violenza sembra infatti presente nella nostra vita a diversi livelli e in varie forme, nella nostra cultura e nelle relazioni tra culture diverse, nei rapporti di lavoro e nelle relazioni di intimità.
Sempre più importante diventa allora distinguere tra aggressività e violenza e cercare strade per trasformare i conflitti in qualcosa di costruttivo.

SITO PER APPROFONDIMENTO SULL'INIZIATIVA

http://


CONSULTA IL SITO UFFICIALE MIP PER AVERE INFORMAZIONI AGGIORNATE SUL PROGRAMMA MIP


PROGRAMMA REGIONALE MIP

VALLE D'AOSTA
PIEMONTE
LOMBARDIA
VENETO
FRIULI VENEZIA GIULIA
TRENTINO ALTO ADIGE
LIGURIA
EMILIA ROMAGNA
TOSCANA
MARCHE
UMBRIA
LAZIO
ABRUZZO
CAMPANIA
MOLISE
BASILICATA
PUGLIA
CALABRIA
SICILIA
SARDEGNA