ElencoPsicologi.it

GLI PSICOLOGI AL SERVIZIO DELLA PERSONA

DATI SULL'INIZIATIVA

Organizzatore:
Titolo: Cento ne pensi, zero ne fai... Dubbio, incertezza, delega.
      Incontro a tema
Conduttori: Vicinelli Licia

QUANDO

29/05/2014 dalle 20,45 alle 22,30

DOVE

Comune: San Lazzaro di Savena
Luogo: Mediateca di S. Lazzaro, via Caselle, 22

POSTI,PRENOTAZIONE E RECAPITI

60 posti disponibili, prenotazione non necessaria

Telefono: 3928532552
Telefono:
Email: licia.vicinelli@gmail.com
Email:

SOMMARIO

Saranno illustrati i meccanismi di “perversione” della ragione, ovvero le situazioni in cui la razionalità diventa nostra nemica e invece di aiutarci a risolvere i problemi, li complica, compromette la capacità di reagire, ci obbliga a scelte subite.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Avete la sensazione costante che uno sciame brulicante di pensieri invada il vostro cervello.
Il tentativo di rispondere a domande che sollevano altre domande assorbe la maggior parte della vostra giornata.
Vi è astenete dal prendere una decisione perché le variabili da considerare sono così tante che una scelta ponderata diventa impossibile.
Nell’impossibilità di decidere, delegate ad altri le vostre decisioni e ne subite le scelte.
Se vi rispecchiate in una di queste descrizioni, e soprattutto se ciò vi accade in più di un ambito, lavorativo, relazionale, amoroso, è probabile che il problema non risieda tanto nella difficoltà di una situazione che state vivendo particolarmente intricata, quanto piuttosto nel modo “intricato” di usare il ragionamento, che come un tiranno sovrasta le percezioni dei sensi, le emozioni, l’istinto.
Questo modo disfunzionale di utilizzare la ragione che complica invece di risolvere i problemi, è in crescita esponenziale nella società odierna, favorito dall’infinita disponibilità di informazioni, possibilità di scelta e opzioni riguardo al futuro.
L’obiettivo dell’incontro è quello di illustrarne il funzionamento e mostrare come il problema spesso non risiede nelle risposte ma nelle domande che ci poniamo.
La prenotazione, non obbligatoria, è comunque gradita.

SITO PER APPROFONDIMENTO SULL'INIZIATIVA

http://


CONSULTA IL SITO UFFICIALE MIP PER AVERE INFORMAZIONI AGGIORNATE SUL PROGRAMMA MIP


PROGRAMMA REGIONALE MIP

VALLE D'AOSTA
PIEMONTE
LOMBARDIA
VENETO
FRIULI VENEZIA GIULIA
TRENTINO ALTO ADIGE
LIGURIA
EMILIA ROMAGNA
TOSCANA
MARCHE
UMBRIA
LAZIO
ABRUZZO
CAMPANIA
MOLISE
BASILICATA
PUGLIA
CALABRIA
SICILIA
SARDEGNA